Cos'è l'allenamento funzionale?

Un movimento si dice funzionale quando rispecchia i gesti della vita quotidiana, movimenti naturali realizzati grazie alla contrazione sinergica di piu' gruppi muscolari. Scopo di questo allenamento è sviluppare un corpo bello, armonico e forte tramite esercizi che richiamano le funzioni base per cui è nato; per questo si vanno a creare percorsi che si avvicinino il più possibile a quello che il corpo umano fa per natura.
L'allenamento funzionale è un allenamento a 360°: essere funzionali vuol dire essere forti, reattivi, agili, veloci, elastici, coordinati, grazie al fatto che si acquisiscono nuovi schemi motori attraverso esperienze motorie multiple e sempre piu' difficili (la progressione è fondamentale nel functional training).
Tale allenamento, grazie alle sue caratteristiche, va a sollecitare la muscolatura profonda che crea stabilizzazione articolare: più l'esercizio è instabile più i muscoli devono creare stabilizzazione. Questo lavoro di stabilizzazione previene molti infortuni e rinforza le articolazioni.

Questa forma di allenamento permette di raggiungere ottimi risultati, sia da un punto di vista estetico che da un punto di vista prestazionale:

1- L'allenamento funzionale migliora le capacità del corpo di interagire con l'ambiente.
Alla base dell'allenamento funzionale c'è l'idea che l'attività fisica deve migliorare le capacità della persona di eseguire i movimenti che svolge abitualmente nella sua quotidianità

2- L'allenamento funzionale sviluppa tutte le capacità fisiche del corpo.
L'allenamento funzionale si sviluppa attraverso esercizi che migliorano il corpo sotto ogni aspetto. Forza, potenza, velocità, resistenza, coordinazione, agilità, equilibrio ecc. Ogni aspetto dell'atletismo viene curato in questa forma di allenamento, di conseguenza il corpo migliora in modo globale, non si raggiungono solo risultati estetici, ma si ottiene un reale miglioramento delle capacità fisiche.

3- L'allenamento funzionale impegna intensamente il corpom di conseguenza permette di raggiungere apprezzabili risultati estetici (dimagrimento e tonificazione) in poco tempo.
Eseguendo routine di allenamento basate sui principi dell'allenamento funzionale è possibile allenarsi meno per ottenere di più: allenamenti veloci basati su esercizi che coinvolgono tutto il corpo permettono di bruciare calorie, favorendo il dimagrimento, e di tonificare tutti i muscoli contraendoli in modo sinergico.

4- L'allenamento funzionale prevede l'impiego di esercizi molto vari e progressivamente più complessi, pertanto è divertente e mai monotono.
Tra i principi alla base del functional training vi è anche l'idea che l'allenamento, per condizionare il corpo in maniera completa, deve prevedere l'esecuzione di movimenti molto vari, i quali devono progressivamente divenire più complessi, in modo che il corpo sia sottoposto ad un lavoro sempre diverso e sempre più difficoltoso. Ciò permette di stimolare costantemente l'organismo ed impedisce l'adattamento al lavoro svolto, inoltre è così possibile ottenere un costante miglioramento delle proprie capacità.
Questa caratteristica dell'allenamento funzionale rende ogni seduta di lavoro differente dalle altre: un allenamento così impostato è sicuramente più gradevole e più divertente! 

5- L'allenamento funzionale mette costantemente il corpo alla prova, di conseguenza è formativo anche psicologicamente e caratterialmente.
Ogni allenamento è una prova diversa, sempre più complessa della precedente: essere sempre di fronte a prove differenti allena anche la mente a prepararsi ad affrontare nuove sfide, infondendo determinazione e sicurezza nei propri mezzi.

L'allenamento fisico diviene così strumento formativo per il carattere e la psiche.
Tutto questo è l'allenamento funzionale: un viaggio verso la scoperta del corpo e delle sue capacità.



Scopri tutti i corsi per il tuo allenamento funzionale


                       

 

PERFEZIONA IL TUO ALLENAMENTO CON